Vaccinazioni in gravidanza: il calendario 2016

Occorre prestare molta attenzione alle vaccinazioni in gravidanza e in generale a tutte quelle da effettuare in età adulta. Per questo quattro associazioni mediche – Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica, Società italiana di pediatria, Federazione italiana medici pediatri e Federazione italiana medici di medicina generale – hanno recentemente presentato la terza edizione del “Calendario vaccinale per la vita 2016”. Il documento ha cadenza biennale.Conservazione cordone ombelicale - GuidaDi: Redazione

In questa revisione 2016 del Calendario, non sono stati aggiunti nuovi prodotti, ma è stato dato ampio valore alle vaccinazioni in gravidanza e ai vaccini in età adulta.

Si parla del vaccino antimeningococco B, raccomandato ai neonati, secondo alcuni medici è necessario anche per gli adolescenti. La gamma consigliata di vaccinazioni in gravidanza contiene anche il vaccino contro la pertosse.

Circa la metà dei casi di pertosse nei neonati è provocata dalla trasmissione della patologia da parte di un adulto (spesso è la madre). Secondo alcuni medici occorre annoverare tra le vaccinazioni in gravidanza anche quella contro l’influenza. La donna deve sottoporsi al vaccino nel secondo o nel terzo trimestre.

Fonte: “Panorama”

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *