Paziente quadriplegico riporta benefici dopo terapia con cellule staminali

Stem cell therapy rocks! Il caso di Chris Walmsley

Paziente quadriplegico riporta benefici dopo terapia con cellule staminali

“Stem cell therapy rocks” è il commento entusiasta dei genitori di Chris Walmsley, 33enne quadriplegico dopo essere stato investito da un auto nel 2006: la terapia con cellule staminali a cui si è sottoposto ha dato velocemente i primi risultati. Sua madre Carol ha documentato i primi progressi in un video.

“La reazione alla terapia è stata molto veloce, i livelli cognitivi sono migliorati e il braccio destro ha ripreso funzionalità” racconta sua madre Carol, che ha postato un video su youtube in cui il figlio viene ripreso mentre compie l’operazione di toccarsi il naso: un gesto semplice, ma che richiede buone funzioni motorie, assenti in Chris prima della terapia.

Ecco il video di Chris ripreso dalla madre Carol:

La notizia è stata riportata dal sito locale di News dell’Isola di Man, iomtoday.co.im, che riporta anche la foto della famiglia che vi riproponiamo in questo post. L’articolo completo è disponibile cliccando qui.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *