Sperimentazione inglese sul trapianto di cellule staminali nella retina

Una ricerca inglese sta verificando l’efficacia delle cellule staminali per trattare la degenerazione maculare senile, per arrivare alla commercializzazione della terapia.

Conservazione cordone ombelicale - GuidaDi: Redazione

Al Moorfields Eye Hospital di Londra è attualmente in corso una sperimentazione clinica,  che ha lo scopo di verificare l’efficacia e la sicurezza del trapianto di cellule staminali embrionali per il trattamento della degenerazione maculare senile, che costituisce la prima causa di cecità nei paesi occidentali.

Una paziente di sessant’anni si è già sottoposta al primo trapianto; alla prima operazione ne seguiranno altre su nove pazienti. Il primo trapianto è andato bene, ma i primi risultati ufficiali saranno pronti entro dicembre.

La nuova terapia si basa su cellule staminali embrionali, che sono fatte differenziare in cellule dell’epitelio pigmentato retinico, ovvero lo strato di tessuto più esterno della retina. Questo strato di cellule viene trapiantato nell’occhio dei pazienti, affinché sostituisca quelle danneggiate dalla malattia, recuperando la vista (o almeno in parte).

Fonte: “Wired”

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *