Benefici pisolino in gravidanza

Fare un pisolino in gravidanza aiuta la salute del neonato

Dormire bene durante i nove mesi fa bene a mamma e bambino. Secondo uno studio, il pisolino pomeridiano sarebbe un’ulteriore buona abitudine
Conservazione cordone ombelicale - GuidaDi: Redazione

I neonati che pesano troppo poco alla nascita corrono una serie di rischi in più. Lo stato di salute della madre influenza in maniera importante questa caratteristica, come molti studi hanno ampiamente dimostrato. Il team del dottor Lulu Song ha scoperto che fare un pisolino in gravidanza potrebbe rientrare tra questi.

I benefici del pisolino pomeridiano

La quantità e la qualità del sonno sono determinanti per il benessere di mamma e bambino. L’insonnia ostacola il corretto sviluppo fetale e aumenta il rischio di complicazioni perinatali. Purtroppo, è frequente che le donne incinte abbiano problemi di questo tipo, di solito causati dai disagi della gravidanza.

Il team dell’Università di Huazhong ha analizzato i dati di oltre 10.000 donne, raccolti tra il 2012 e il 2014 per un altro studio. I dati comprendevano anche le ore di sonno giornaliere e abitudini come il pisolino pomeridiano, appunto. Inoltre, tra le partecipanti c’erano 442 donne che in seguito avrebbero partorito bimbi sottopeso.

Rispetto alle donne che non avevano fatto il pisolino, quelle che avevano dormito un’ora al pomeriggio avevano il 29% in meno di probabilità di partorire un bambino sottopeso. Anche la frequenza del pisolino in gravidanza è risultata determinante. Per le donne che avevano fatto la pennichella 5-7 giorni a settimana, le probabilità di partorire un bimbo troppo piccolo erano del 22% più basse.

I limiti dello studio

Lo studio si è basato sulle testimonianze delle donne, senza esperimenti controllati. Ciò significa che non c’è nessuna prova che l’abitudine a fare il pisolino abbia davvero influenzato il peso del bimbo.

Nonostante i suoi limiti, la scoperta pare confermare l’importanza di un buon sonno in gravidanza. Soprattutto, mette l’accento su come tante abitudini legate al sonno siano modificabili e migliorabili.

Fonte: sleep-journal.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *