Natalizumab in gravidanza

Più rischi per le donne che non assumono natalizumab in gravidanza

Le donne affette da sclerosi multipla che interrompono il natalizumab in gravidanza sono più soggette a ricadute dopo il parto

Conservazione cordone ombelicale - GuidaDi: Redazione

Le donne affette da sclerosi multipla che interrompono il natalizumab in gravidanza sono esposte a più rischi. Lo rivela uno studio italiano della Fondazione Don Carlo Gnocchi, che ha analizzato il tasso di ricadute dopo la gestazione.

Lo studio

I ricercatori hanno analizzato gli effetti dell’interruzione di natalizumab in gravidanza. Nel 36,5% dei casi, dopo il parto si è verificata almeno una ricaduta. La percentuale è stata 3, 6 volte più alta di quella delle donne che avevano assunto altri tipi di farmaci o nessuno. Come difendere la salute materna e quella del feto allo stesso tempo.

Uno studio degli stessi ricercatori aveva già analizzato gli effetti del natalizumab in gravidanza. Tra le donne sottoposte al trattamento, il tasso di aborti spontanei era stato del 17,4%. Le anomalie congenite, invece, si erano attestate intorno al 3,7% dei nuovi nati esposti al natalizumab. Entrambi i dati rientravano nella media della popolazione italiana, anche se per confermarli serviranno altri dati.

La combinazione più sicura

Interrompere del tutto l’assunzione del natalizumab potrebbe danneggiare la madre. La cosa migliore potrebbe essere ricominciare ad assumere il farmaco il prima possibile dopo il parto. In questo modo si dovrebbero ridurre i rischi di ricadute. L’approccio potrebbe però comportare dei rischi per i feto, che andrebbero quindi discussi.

Natalizumab in gravidanza è stato associato a un aumento del rischio di morte fetale e di alterazioni ematologiche. L’interruzione totale è stata però collegata a un peggioramento della malattia.

Fonte: medpagetoday.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *