IMC e fecondazione in vitro

IMC ed esiti della fecondazione in vitro sono collegati?

C’è un collegamento tra successo della fecondazione in vitro e indice di massa corporea, specie nelle donne affette da endometriosi?

Conservazione cordone ombelicale - GuidaDi: Redazione

È noto che le donne obese hanno meno possibilità di concepire, anche in seguito alla fecondazione in vitro. Inoltre, le donne con un alto indice di massa corporea (IMC) hanno livelli più bassi di gonadotropina corionica. Il deficit dell’ormone è associato a una ridotta qualità degli embrioni e a un tasso di gravidanze più basso.

Meno IVF tra le donne obese

Nonostante l’obesità sia in aumento, la percentuale delle donne obese che ricorrono alla fecondazione in vitro è in calo. Inoltre, le donne obese sono meno soggette di quelle normopeso all’endometriosi, una delle principali cause di obesità.

Un nuovo studio ha cercato di mettere chiarezza nell’argomento. I ricercatori hanno testato se nelle donne affette da endometriosi, un indice di indice di massa corporea più alto aumenta le possibilità di concepire.

Lo studio

I ricercatori hanno coinvolto 156 donne normopeso, sottopeso e sovrappeso. Nessuna di loro superava il 29.9 di IMC, ovvero la soglia tra sovrappeso e obesità. Tutte le partecipanti si stavano sottoponendo a cicli di fecondazione in vitro e soffrivano di endometriosi.

Gli studiosi hanno preso nota della qualità degli ovociti prodotti e del numero, della salute degli embrioni del numero di gravidanze riuscite. Hanno quindi messo i dati in relazione all’indice di massa corporea delle donne.

Dalle analisi è emerso che le più colpite dall’endometriosi sono le donne sottopeso. Ciononostante, i ricercatori non hanno rilevato alcuna differenza sostanziale nella qualità degli embrioni. Un indice di massa corporea alto, quindi, non fa né bene né male alla fecondazione in vitro.

Fonte: medicalnewsbulletin.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *