Vivere la gravidanza senza stress

Come vivere la gravidanza senza stress

L’attesa di una nuova vita è un momento emozionante, ma anche di grande tensione. Ecco quindi gli ingredienti per vivere la gravidanza senza stress

Conservazione cordone ombelicale - GuidaDi: Redazione

Diagnosi prenatale

È sempre buona cosa effettuare tutti i test di screening prenatale consigliati dal proprio medico. Per le future mamme over 35, in particolare, è indicato il test del DNA fetale. L’analisi è sicura sia per la donna sia per il feto e individua le anomalie cromosomiche più comuni.

In ogni caso, è bene non eccedere con le analisi e seguire i consigli del medico. In questo modo si tiene d’occhio lo sviluppo fetale senza incentivare inutile stress in gravidanza. Ad esempio, in caso di gravidanza a basso rischio basta un’ecografia ogni trimestre.

Acido folico

L’acido folico è essenziale per garantire il corretto sviluppo del feto. Per stare tranquilla, l’aspirante mamma dovrebbe assumerne circa 0,4 mg al giorno già prima del concepimento. Niente di impossibile, se si segue un’alimentazione sana ed equilibrata. L’acido folico è infatti presente nelle verdure a foglia verde come spinaci, carciofi, cavoli e broccoli. Anche la frutta ne è ricca, specie gli agrumi.

Movimento

Una moderata attività fisica aiuta a mantenere la forza fisica e una postura corretta. È anche un modo per migliorare l’umore e combattere il rischio di ansia e depressione.

Anche in caso di gravidanza a rischio, spesso stare a letto è inutile. Vanno evitati gli sforzi eccessivi e bisogna seguire i consigli del medico. Se quest’ultimo dà la sua approvazione, camminare un po’ ogni giorno può aiutare ad affrontare lo stress della situazione.

Vaccini

Sempre dietro consiglio del proprio medico, la futura mamma può fare una serie di vaccini in gravidanza. Questi non solo proteggeranno lei, ma aumenteranno le difese immunitarie del bambino nei suoi primi mesi di vita.

Fonte: ladyblitz.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *