Conservazione cordone ombelicale: staminali utili nella riparazione di danni cerebrali

Cellule staminali utili per riparare danni al cervello

I ricercatori della University of South Florida hanno individuato una nuova tecnica per la riparazione di danni cerebrali conseguenti a trauma attraverso l’impiego di cellule staminali.

Le cellule staminali sono ogni giorno di più una risorsa per la ricerca e per la medicina. Sai che alla nascita di tuo figlio ha l’opportunità unica di raccogliere e conservare le cellule staminali presenti nel suo cordone ombelicale? Clicca qui e scopri di più su conservazione cordone ombelicale e cellule staminali scaricando la guida gratuita.
Link sponsorizzato

 

In una serie di esperimenti preclinici sono stati effettuati trapianti di cellule staminali ed è stato rilevato che sono in grado di costruire dei “ponti biologici” connettendo le parti sane del cervello con le regioni danneggiate.

Conservazione cordone ombelicale: staminali utili nella riparazione di danni cerebraliLo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Plos One. “Le cellule staminali trapiantate servono come spunti migratori per le cellule neuronali, guidando l’esodo di queste cellule appena formate dalla loro nicchia neurogena verso il tessuto cerebrale danneggiato” ha spiegato il dottor Cesar Borlongan (nella foto), che ha condotto lo studio. Basandosi sui dati forniti dai ricercatori la Food and Drug Administration ha approvato un trial clinico nel corso del quale le cellule staminali saranno utilizzate per il trattamento di pazienti con lesioni cerebrali di origine traumatica.

Fonte immagine: University of South Florida

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *