Una azienda farmaceutica ha finanziato il trial clinico per un trattamento basato sul cellule staminali per riparare i danni conseguenti a ischemia o infarto.

Cellule staminali per il trattamento dei danni da ischemia e infarto

Una azienda farmaceutica ha finanziato il trial clinico per un trattamento basato sul cellule staminali per riparare i danni conseguenti a ischemia o infarto.Ultimo stadio di trial clinici per un nuovo trattamento finalizzato alla cura delle conseguenze dell’infarto e dell’ischemia. A finanziare i trial una compagnia farmaceutica che ha messo a disposizione 22 milioni di dollari.

Il trattamento in via di sperimentazione prevede l’impiego di una proteina naturalmente prodotta dal cuore che avrebbe la capacità di attrarre le cellule staminali nel tessuti danneggiati. I primi dati relativi alla sperimentazione clinica dovrebbero essere disponibili a partire dalla fine del 2013. La compagnia ha inoltre dichiarato di essere fiduciosa in merito alla possibilità di ottenere entro il 2016 l’approvazione alla commercializzazione del trattamento da parte della FDA (Food and Drug Administration).

Fonte immagine: Aussiegall – Flickr.com

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] frutti, come testimoniato anche dall’articolo pubblicato qualche giorno fa e disponibile a questo indirizzo. Ma ora, ecco il video sulla sperimentazione […]

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Rispondi a Trapianto autologo di cellule staminali per riparare un cuore spezzato Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *