Approvato il primo farmaco europeo a base di cellule staminali adulte

Per la prima volta il Comitato per i medicinali per uso umano dell’ente europeo di regolazione Ema ha assegnato la categoria “farmaco” a un prodotto di tipo cellulare, basato sulle staminali adulte.

Conservazione cordone ombelicale - Guida Di: Redazione

Il nuovo medicinale, denominato “Holoclar”, rappresenta il punto di arrivo di anni di ricerche condotte sulle cellule staminali epiteliali dal Centro di medicina rigenerativa «Stefano Ferrari» di Modena e dallo spin-off universitario Holostem Terapie e un passo in avanti davvero rilevante per tutto il settore delle biotecnologie europee.

Dietro questo risultato, c’è, dunque, un lunghissimo lavoro. L’intuizione di poter ricreare in laboratorio epiteli di rivestimento, a partire dagli anni ’90, ha avuto il primo riscontro nella possibilità di rigenerare la cornea mediante l’espansione delle staminali contenute in quella piccola zona dell’occhio denominata “limbus”, tra la cornea e la congiuntiva. Colture autologhe di staminali del “limbus” sono, così, nel tempo diventate routine per la rigenerazione della cornea e il recupero della capacità visiva in pazienti che hanno subìto ustioni o traumi consistenti, ma anche nei casi di leucoma e distrofia corneale. Le cellule prelevate vengono coltivate in laboratorio, inserite su un supporto di fibrina e quindi inviate alla struttura che eseguirà l’innesto. Il risultato è una cornea trasparente e stabile, che non genera rigetto nei pazienti.

Sono sempre più numerose le ricerche che confermano i risultati positivi derivati dall’uso delle cellule staminali nel trattamento delle patologie genetiche, come per esempio le malattie ereditarie del midollo osseo, leucodistrofia metacromatica per le patologie neurodegenerative, la beta talassemia e l’anemia falciforme.

Fonte: “Avvenire”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi unirti alla discussione?
Sentiti libero di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calcola e digita il valore numerico *